LE ACQUE DELLO SPIRITO

di Alessandra Tondi

Le Acque dello Spirito sono il frutto di una lavorazione sapiente in cui s’intrecciano la tradizione alchemica e le antiche vie di connessione con gli spiriti naturali. Sono un canale di comunicazione con l’energia universale, nelle forme che assume in questo mondo materiale e tangibile. Sono uno strumento potente ed efficace con cui Madre Terra ci dona benessere e consapevolezza.

Come sono prodotte
L’acqua utilizzata per le preparazioni proviene da una fonte incontaminata, nota per le sue qualità energetiche e curative, situata nell’Appennino Tosco-Emiliano. Grazie ad una cerimonia sacra in cui si richiama la loro essenza, gli animali, le piante, i pianeti e gli elementi naturali offrono le loro proprietà e la loro saggezza all’acqua. Così ci rendono partecipi dei loro poteri, trasmettendoli per risonanza.

Perché l’acqua
L’acqua è il veicolo più puro dell’energia vivente. La sua memoria riceve, trattiene, trasporta e rilascia la traccia delle vibrazioni e delle mutazioni operate dal grande laboratorio della natura. E’ manifestazione della mente universale che collega ogni cosa in una rete luminosa. Questa antica conoscenza oggi è confermata, sul piano scientifico, dagli studi dei fisici sulla “memoria dell’acqua” e dai molti riscontri sull’efficacia salutare delle acque vibrazionali e di quelle informate.

A che cosa servono le Acque dello Spirito
Le Acque danno accesso a una connessione diretta con gli spiriti e con le loro qualità. Sono utilizzate per affrontare e risolvere problemi interiori e conflitti nel campo delle relazioni; per sviluppare determinate attitudini o predisposizioni; per superare stati d’animo legati a particolari momenti emozionali o spirituali di crisi, crescita o trasformazione; per raggiungere uno stato di benessere, armonia ed equilibrio personale.

Come agiscono le Acque dello Spirito
Durante le cerimonie in cui sono evocati gli spiriti degli animali e della natura, le acque si caricano della loro energia. L’acqua “informata” porta nella sua memoria tutte le caratteristiche dello spirito prescelto. Quando utilizzate, ci trasmettono la qualità degli animali e degli elementi naturali a loro ispirate. Questo ci permette di agire nei confronti di qualsiasi nostra caratteristica interiore e su ogni carenza o scompenso nella nostra energia vitale.

Come si utilizzano le Acque dello Spirito
Le Acque dello Spirito sono divise in gruppi: le Acque degli Animali, le Acque delle Piante e degli Alberi, le Acque degli Elementi Naturali, le Acque dell’Universo ed infine le Acque delle Energie Spirituali. Individuata l’Acqua più indicata, può essere assunte in gocce per via orale, poste sulla sommità del capo o vaporizzate sul corpo. Attraverso questo rimedio vibrazionale possiamo intervenire su traumi emotivi, ansia e stress, paure e squilibri emozionali. Le Acque favoriscono la crescita dell’autostima, accompagnano la trasformazione, portano comprensione, accettazione, autocoscienza, potere personale, affermazione, gioia ed equilibrio.

 

Gli Spazi

  • 1
  • 2
  • 3

Salette per trattamenti individuali

Salette per trattamenti individuali

1 - Spazio destinato ad incontri individuali, come trattamenti di Kinesiologia, Reiki, Cristalloterapia, ecc. La Sala è dotata di lettino professionale da massaggio ed impianto sonoro per l'ascolto della musica.
2 - Spazio destinato ad incontri individuali, specialmente adatto a massaggio shiatsu e similari. La Sala è dotata di materasso futon o in alternativa di lettino professionale da massaggio ed impianto sonoro per l'ascolto della musica.

Salone per lavori di gruppo

Salone per lavori di gruppo

Spazio che garantisce la privacy necessaria a svolgere seminari e lavori di gruppo anche profondi. Il salone è attrezzato con grande schermo e proiettore ad alta definizione, impianto sonoro di alta qualità, sedie, cuscini da meditazione, ecc.

Sala esposizioni e conferenze

 Sala esposizioni e conferenze

Sala destinata ad ospitare mostre ed esposizioni, nonché conferenze, presentazioni di libri o di tecniche, seminari, prodotti, ecc.