IL BENESSERE CON LE CAMPANE TIBETANE

Mercoledì, 21. Ottobre 2020, 10:30 - 14:30

Marzia trattamenti campane.png

- -

Contatto : 02-72023205 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Trattamenti individuali su prenotazione

a cura di Marzia Laini, operatrice olistica, sonoro-vibrazionale

Cosa sono le campane tibetane?

Le campane tibetane sono delle ciotole costituite da una lega di sette metalli e fanno parte delle tradizioni orientali.  Ne esistono di diverse dimensioni e tonalità. Al tocco emettono una nota che si protrae fino a svanire, e allo sfregamento con un apposito battente emettono una nota e degli armonici “vibranti” all'udito e al tatto. In oriente si dice che il mondo ha avuto origine da un suono: l'”om” e le campane tibetane riproducono e richiamano quell' armonia ancestrale.

Come funziona?

Il trattamento sonoro con le campane tibetane e gli strumenti ancestrali avviene mentre si è distesi su un lettino completamente vestiti e senza scarpe. E' importante non indossare capi con bottoni e cinture, che impediscono la corretta vibrazione delle campane (consigliato un abbigliamento comodo).

Il contatto fisico è ridotto al minimo per permettere alle vibrazioni sonore di agire al meglio. Ogni trattamento dura un'ora; una volta terminato è bene concedersi un attimo di calma prima di tornare alle attività quotidiane, in modo da custodire i benefici che il rilassamento profondo ha innescato nel nostro intimo.

Quali sono gli effetti di un trattamento con le campane?

Il “massaggio sonoro” è un'esperienza che permette di entrare facilmente in uno stato di rilassamento profondo, dove le frequenze delle onde celebrali si abbassano. Quando questo avviene vengono facilitate: la creatività, le associazioni di idee, sensazioni di integrità e gioia, la memoria e il controllo della sfera emotiva.

E' più facile lasciar andare ansie ed emozioni negative e  raggiungere uno stato di equilibrio e armonia. Il suono arriva dove deve arrivare senza mediazioni di sorta, essendo una vibrazione che si propaga nell'aria, acqua e solidi. Non è necessario alcun “pensiero o sforzo” da parte nostra, si può dire che il suono agisce nonostante noi!

Perché scegliere un trattamento con le campane tibetane?

E' un'esperienza bellissima sentire il suono diramarsi all'interno del nostro corpo, diffondendo le benefiche vibrazioni alle ossa, ai muscoli, ma soprattutto ai liquidi che conteniamo: i nostri organi si fanno cassa di risonanza, e la nostra acqua danza. Mi piace dire che il corpo “si intona” alle armonie universali di cui la campana è portatrice. In più, oltre che da riequilibrio, funziona anche da “pulizia energetica”!

Con quale frequenza è bene eseguire il trattamento?

Essendo una pratica profonda e delicata senza controindicazioni è possibile scegliere fra le seguenti tipologie:

In ogni caso un trattamento sonoro è come prendere un  personale appuntamento con uno stato di benessere: un tempo prezioso dedicato alla nostra armonia.

Informazioni pratiche


Marzia ritrattoMarzia Laini

Attrice  e conduttrice di laboratori teatrali arricchisce la sua formazione con particolare riguardo all'uso del corpo e del suo “sentire”.

Da diversi anni, in parallelo all'attività teatrale, affianca lo studio e la pratica di discipline olistiche e vibrazionali come radioestesia, runologia, cristalloterapia (litoterapia bioenergetica metodo Regina Martino).

Si è specializzata in trattamenti sonori con campane tibetane e strumenti ancestrali ricevendo il diploma presso l'Istituto "La culla del suono" di Mantova.

Luogo 

I Sentieri del Vento
via Santa Marta 19
Milano
Lombardia
20123
Italia
02 7202 3205
http://www.isentieridelvento.com


Sala esposizioni e conferenze

Salone per lavori di gruppo

Salette per trattamenti individuali

 

   
 

Altre informazioni:

  Visite : 175