RISVEGLIO E SBLOCCO DEI CHAKRA

Giovedì, 29. Settembre 2016, 19:00 - 22:00

Lettere Ebraiche base.jpg

- -

Contatto : 02-72023205 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

RISVEGLIO E SBLOCCO DEI CHAKRA ATTRAVERSO L'ENERGIA E LA MAGIA DELLE LETTERE EBRAICHE

Ciclo di incontri esperienziali a cura di Raffaella Procaccia

Ogni lettera dell'Alef-Beit ebraico è un vettore di energia e di luce divina, che agisce sulla consapevolezza umana attraverso FORMA, NOME E NUMERO.
Raffaella Batia Procaccia artista milanese affermata, ha sviluppato una tecnica di sblocco e attivazione dei chackra mediante l'arte delle 22 lettere ebraiche, per riscoprire ed entrare in contatto con la propria creatività ed immaginazione.
Poichè ogni lettera ebraica è un potente canale di purissima energia e guarigione, il percorso che propone Raffaella inizia con il fluire nella mente della forma dipinta delle lettere con la meditazione profonda per poi materializzarsi sul foglio di carta attraverso l'uso di pennelli e colori legati ai chakra.
Non è necessario essere artisti o conoscere alcuna tecnica per seguire il corso perchè lo scopo è quello di riscoprire quello stato di tranquillità e serenità da cui sgorga la creatività e la connessione con il proprio Io.
"L'artista deve educarsi a raccogliersi nella sua anima, curandola e arricchendola in modo che essa diventi il manto del suo talento esteriore...l'opera d'arte vive, agisce e collabora alla creazione della vita spirituale... l'anima e l'arte si influenzano e arricchiscono a vicenda." (Cit. Kandinsky 1910)

IL CORSO

Il corso è costituito da una serie di quattro incontri serali, ciascuno della durata di tre ore circa. Ogni serata viene dedicata a uno o a un gruppo di chakra e prevede l'esplorazione delle problematiche relative a tali centri energetici. E' possibile partecipare all'intero ciclo o anche a qualcuno soltanto, secondo gli interssi dei singoli individui.

COME RITROVARE RADICAMENTO, AFFERMAZIONE DI SE' E CREATIVITA'

Lavoro sul Primo e Secondo Chakra, in ebraico rispettivamente BASIS e MIN attraverso l’analisi, meditazione e pittura delle lettere che compongono le suddette parole .Si lavorerà sulla lettera Mem, una delle tre lettere madri dell'Alef-Beit che è direttamente connessa col primo Chackra in quanto è la lettera la cui sede è nell'addome, associata all'acqua, quindi all'inconscio, alla creatività e alla dimensione femminile dell'Essere.

RISCOPRI L'ARMONIA DEI SENTIMENTI

Lavoro sul Terzo e Quarto Chakra, in ebraico MIKLAT HA SHEMESH e LEV, attraverso l’analisi, meditazione e pittura delle lettere che compongono le suddette parole.Si lavorerà sulla lettera Alef, lettera madre direttamente associata all'aria, la cui sede è proprio nel torace. Cuore e torace ospitano l'elemento Aria, mediatore dell'eterna lotta tra Fuoco e Acqua. Il posto che le spetterebbe sarebbe quello del settimo Chakra, ma essa scende in basso in aiuto del cuore che paga il prezzo del tremendo confronto Acqua-Fuoco.

IMPARA AD ESPRIMERE LE TUE EMOZIONI

Lavoro sul Quinto Chackra, in ebraico GARON attraverso l’Analisi meditazione e pittura delle lettere che ne compongono la parola.In particolare si lavorerà sulla lettera Vav, che significa gancio. Il nome stesso rimanda alla capacità di stabilire rapporti durevoli, di intessere una rete di legami e scambi. Ha la forma di una colonna o pilastro ma rimanda anche a un canale che unifica l'alto e il basso, è quindi un canale di comunicazione tra Spirituale e Materiale, la cui corrispondenza fisica è la colonna vertebrale. Si lavorerà sulla forza, la magia e l'energia di questa lettera al fine di sviluppare il potenziale comunicativo che c'è in noi per collaborare in imprese utili e costruttive.

CONNETTERSI CON IL DIVINO

Lavoro sul Sesto e Settimo Chakra, in ebraico rispettivamente AIN SHLISHIT e KETER attraverso l’analisi, meditazione e pittura delle lettere che compongono le suddette parole. Si lavorerà sulla lettera Shin, terza lettera madre direttamente associata al fuoco la cui sede è proprio nella testa.Lettera estremamente spirituale. La forma ricorda un fuoco le cui lingue tendono verso l'alto, rappresenta quindi lo sforzo dell'anima di riunirsi con il Creatore, di bruciare gli aspetti materiali dell'anima per trasformarsi in pura spiritualità.

Cosa portare: tutto l'occorrente per lavorare sarà fornito dall'insegnante, non serve portare nulla di particolare. Consigliamo vivamente di indossare abiti comodi che si possano sporcare.

Contributo per la partecipazione

 Per altre informazioni ed iscrizioni: 02-72023205   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Raffaella ProcacciaRAFFAELLA BATIA PROCACCIA

Raffaella Procaccia, nata a Milano, si è laureata in architettura. Ha iniziato poco tempo dopo ad esprimersi col mezzo pittorico seguendo il suo naturale istinto per la libera espressione della sua creatività, che affonda le radici in un percorso di studio e di ricerca personale. Il lavoro portato avanti fino ad oggi è stato condotto da una ricerca sull'uso della materia, che fosse puro colore o colore mischiato con la terra, la sabbia, con tutto ciò che potesse aiutare a rendere la sensazione tattile della natura. Questo bisogno di rendere materico il discorso sulla natura ha finalmente incontrato la sua origine: la lettera ebraica. Da qui la ricerca per far confluire l’uno nell’altra sta guidando l’artista in questa nuova via di sperimentazione pittorica.

La formazione non è tradizionale e accademica, è piuttosto una ricerca personale che prende corpo attraverso i "maestri" che incontra lungo la via. Lo sviluppo della libera creatività e il lavoro sull'espressione gestuale sono, secondo l’artista, i catalizzatori dell'energia creatrice presente dentro di noi. I suoi studi ed approfondimenti sulla Kabbalah e le lettere dell’alfabeto ebraico, abbinati ad un lungo percorso nello Joga e meditazione, l’hanno condotta a sviluppare una tecnica di attivazione dei chackra attraverso l’espressione artistica delle 22 lettere dell’Alef -Beit.
Sito: www.raffaellaprocaccia.it   e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Luogo 

I Sentieri del Vento
via Santa Marta 19
Milano
Lombardia
20123
Italia
02 7202 3205
http://www.isentieridelvento.com


Sala esposizioni e conferenze

Salone per lavori di gruppo

Salette per trattamenti individuali

 

   
 

Altre informazioni: Ingresso libero

  Visite : 758