Almeno una volta l'anno

vai in un posto dove non sei mai stato prima

Siamo ciò che pensiamo.

 Tutto ciò che siamo è prodotto dalla nostra mente.

Cristalloterapia

le proprietà delle Pietre e dei Cristalli

Benvenuti ai Sentieri Del Vento

Nella nostra area vendita in via Santa Marta 19 a Milano e nel nostro negozio online potrete trovare una varietà di oggetti per il benessere fisico e spirituale:

  • Prodotti delle tradizioni sciamaniche del mondo, strumenti per l'evoluzione spirituale
  • Tutto per la cristallo terapia, le pietre più rare e quelle preferite per l'equilibrio energetico
  • CD per healing arts, meditazione e rilassamento, strumenti per musicoterapia, libri e stampe
  • La più vasta selezione di erbe native, resine, incensi, oli essenziali, rimedi naturali
  • Informazioni, corsi, pratiche, nuove idee per la consapevolezza e l'evoluzione personale

L’ANIMALE GUIDA E LE ESSENZE "WILD EARTH"

Domenica, 07 Aprile 2019, 15:00 - 18:30

Mapel base.png

- -

Contatto : Contattare 02-72023205 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Entra in contatto con il tuo animale guida grazie alle essenze "Wild Earth"

Labotatorio condotto da Carla Fiori, specializzata in floriterapia e spagyria -  con Ambra Pascazzi, naturopata

Gli animali guida sono un antico modo per entrare in contatto con la parte più primitiva e primordiale di noi stessi e con la Madre Terra. 

“Molto tempo fa eravamo un tutt’uno con la natura e molte culture consideravano gli animali come loro alleati e invocavano il loro potere, indossando le loro pelli e le loro maschere, mimando i loro movimenti ed elevando loro preghiere di ringraziamento per il nutrimento che essi rappresentavano per la tribù o per il clan. Tali atti permettevano di mantenere un legame con lo spirito degli animali, accettando il potere e gli insegnamenti che essi offrivano. Gli indiani d’America ad esempio credevano che tutti gli animali, fossero fratelli, sorelle, cugini, e soprattutto i loro insegnanti ed amici. Oggi, con lo sfruttamento delle risorse da parte dell’essere umano, il rispetto e la consapevolezza che gli animali totem rappresentano sono andati perduti. Ma nonostante questo, gli animali continuano a rappresentare per noi una fonte di potere e conoscenza alla quale possiamo e dobbiamo attingere. Dobbiamo recuperare la nostra memoria spirituale e ricordare che siamo tutti uno.

Gli animali vengono da noi perché hanno una lezione che dobbiamo imparare e un potere che essi sono disposti a condividere. Essi cercano di darci un dono di comprensione, di amore universale e di conoscenza. Ogni animale ha il proprio speciale messaggio di potere, e ogni animale rappresenta una particolare “medicina”, come dicevano gli Indiani d’America.

Quasi tutte le culture sciamaniche credevano negli animali come alleati o aiutanti. Talvolta gli animali diventavano protettori e guide per lo sciamano, sia nel regno fisico, sia durante il viaggio nei mondi sottili. I Celti credevano negli animali come alleati, e attribuivano ai loro clan intime associazioni con animali specifici. Ogni gruppo etnico si identificava con un animale e ogni membro del gruppo non solo pensava di discendere da un determinato animale (il totem), ma pensava anche di potersi appropriare, con iniziazioni particolari, delle qualità di questo animale.” 

Dopo la ricerca dell’animale guida, verrà donata in omaggio una boccetta con l’essenza dell’animale trovato e la possibilità di continuare il percorso successivamente con alcune sessioni gratuite di naturopatia a cura di Ambra Pascazzi.

Ingresso offerta libera

Data: domenica 7 aprile 2019 - Orario: dalle 15:00 alle 19:00

E' necessaria l'iscrizione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure 02 72023205

Per informazioni: www.oltreifioridibach.com   329-2265112

Carla Fiori ritrattoCarla Fiori

Si occupa di floriterapia, spagyria e rimedi vibrazionali (che pratica in vari centri in Italia, tra cui Milano, Domodossola e Matera) e formazione. Nel maggio del 2012 ha fondato l’associazione La Vie En Rose, che si occupa di promuovere e diffondere i rimedi naturali ed il Counseling.

Cell. 3292265112

Ambra Pascazzi

Ha frequentato la Scuola Superiore di Naturopatia di Genova (Corso triennale di Naturopatia) con Master di specializzazione (IV anno) di Counseling.

Negli ultimi anni segue con grande passione Mauro Scardovelli e le sue meditazioni semplici e potenti e si sta avvicinando alla tradizione dei canti indiani accompagnati dal tamburo sciamanico.


ALTRE ATTIVITA' SVOLTE IN PASSATO

BAMBINI COME FIORI

Come trattare i disturbi più comuni dei bambini con i rimedi naturali. Come utilizzare la natura per comprendere e affrontare le esigenze dei bambini e salvaguardare il loro equilibrio psicofisico.

corso di Carla Fiori, specializzata in floriterapia e spagyria - con Eleonora Lamorte, naturopata

Ogni tappa della crescita del bambino comporta passaggi impegnativi sia per il bambino sia per i genitori, non solo dal punto di vista psichico ma anche corporeo. Nuove energie da mettere in campo e nuove richieste di costituenti nutrizionali basilari per supportare al meglio questi cambiamenti. Verranno fornite informazioni naturopatiche preziose e consigli per aiutare a comprendere ed affrontare i principali disturbi dei bambini, come dentizione, tosse, raffreddore, influenza, allergie primaverili, ecc..

Argomenti del corso

  • Il benessere e la salute della mamma determinano la base della salute futura del bambino
  • Prevenzione naturopatica dei disturbi tipici di ogni tappa evolutiva
  • Conoscere quali rimedi naturali possono essere adottati dai genitori per far fronte ai più comuni disturbi infantili
  • Come aiutare i bambini a superare più dolcemente i momenti di cambiamento evolutivi

I FIORI AUSTRALIANI

Corso teorico-pratico di floriterapia sulle essenze australiane di Ian White

 a cura di Carla Fiori

OLTRE I FIORI DI BACH

La storia della floriterapia inizia migliaia di anni fa quando l'uomo viveva in profondo contatto con la natura e la sua conoscenza delle proprietà curative delle erbe, delle piante e degli altri elementi naturali erano di tipo intuitivo. Le essenze, le diluizioni, l'aromaterapia non sono prodotti del nostro tempo, ma sono antichi retaggi di scienze che utilizzavano gli elementi naturali come strumenti di guarigione. I medici, i sacerdoti, i rabbini, i guru di ogni tempo conoscevano intuitivamente le proprietà e le qualità del mondo naturale intorno a loro e sapevano come utilizzarlo per riportare l'individuo in equilibrio e salute.

Alcune fonti storiche riferiscono come già i medici dell'antica civiltà Assiro-Babilonese avessero sviluppato un sistema di cura basato principalmente sulle essenze ricavate dai fiori e dalla linfa delle piante. Questo metodo di prevenzione e di cura era chiamato la cura dell’anima e dei corpi sottili e si realizzava attraverso massaggi, fumenti di olii, essenze floreali delle piante.
Negli ultimi secoli la conoscenza delle proprietà terapeutiche delle essenze floreali è andata ampiamente perduta, in particolare nel mondo occidentale.
Fu il medico inglese Edward Bach (1886-1936) il pioniere delle essenze floreali, a ripristinare l'uso di questi rimedi.
Questa disarmonia richiede un riorientamento energetico del campo magnetico della persona attraverso una specifica frequenza vibrazionale, che può essere trasmessa con la somministrazione di diluizioni di rimedi provenienti dal mondo della natura.
Quindi Bach, come ricercatore, era convinto che all'interno della natura dovesse esistere un semplice sistema per ottenere la guarigione o meglio la possibilità di ristabilire l'armonia. Osservò a lungo gli effetti medicamentosi delle radici, delle foglie e delle piante ed infine la sua intuizione lo guidò verso i fiori. Il contributo di bach fu davvero importante e infatti le sue essenze sono diffuse largamente in tutto il mondo.

Dopo la sua morte, la ricerca sulle essenze floreali languì. Ma a partire dagli anni ’70 la ricerca sui rimedi floreali si è notevolmente sviluppata in diverse parti del mondo e ha dato luogo a nuovi sistemi di floriterapia. Sono nate le essenze floreali californiane, alaskiane, indiane, australiane, brasiliane, e molte altre ancora, perché i fiori sono presenti in molti luoghi del mondo.

Dal mio punto di vista però, in base alla mia esperienza personale, le essenze più indicate per l’attuale fase critica attraversata dall’umanità sono le essenze floreali del bush australiano di Ian White (Australian Bush Flowers) e i rimedi vibrazionali di Daniel Mapel.

La potenza delle essenze floreali australiane dipende innanzitutto dall’ambiente pulito in cui sono cresciute. A differenza di altri vasti territori, l’Australia infatti è rimasta praticamente immune dalle scorie nucleari e dall’inquinamento chimico. Inoltre l’Australia ha sempre posseduto un’energia ed una saggezza antiche.
Inoltre molto dipende anche da chi prepara i rimedi floreali. Ian White è biologo e naturopata da oltre 20 anni, oltre che uno tra i più competenti kinesiologi della nostra epoca. Proviene da una famiglia in cui la conoscenza e l’utilizzo delle proprietà curative delle piante risale a cinque generazioni. Le essenze floreali del bush australiano sono prescritte da terapeuti, naturopati, medici e utilizzate anche in ambito familiare. I rimedi sono ormai diffusi e reperibili in tutto il mondo.

Il principale pregio delle essenze floreali australiane è che agiscono molte velocemente ed in profondità come catalizzatori, aiutando le persone a superare fasi critiche e problematiche della loro vita. Infatti è proprio grazie al raggiungimento dell’equilibrio emozionale che si determina lo stato di armonia e di benessere.
Un ulteriore sostegno fornito da queste essenze è favorire nelle persone la capacità di riattivarsi, di recuperare consapevolezza, equilibrio psicofisico, di gestire lo stress e gli stati emotivi in situazioni dove ci si espone fortemente. Altre aree dove queste essenze sono molto indicate sono la depressione, la sessualità, la difficoltà di concentrazione, la comunicazione, la creatività e la spiritualità, aree che stanno divenendo sempre più importanti nella società attuale. Inoltre sono efficacissime anche come rimedi per moltissime problematiche fisiche come gastrite, cistite, emicrania, problemi dermatologici, insonnia e soprattutto anche a tutte le fasi delicate che costellano la sua vita della donna (sindrome premestruale, parto e menopausa innanzitutto).

Oltre alle essenze australiane, le essenze vibrazionali di Daniel Mapel sono tra i rimedi vibrazionali più potenti che esistano. Dal 1995, Daniel Mapel prepara le Essenze degli Animali Selvatici nelle Blue Ridge Mountains, in Virginia, ed oggi queste essenze sono distribuite in circa 20 diversi paesi. Nessun animale viene catturato o leso durante il processo di preparazione delle essenze, ma semplicemente l’acqua viene energizzata attraverso una processo basato sulla meditazione.
La maggior parte di noi è separata dal proprio sè naturale ed istintivo, ossia la nostra parte animale, anche per questo la scoperta delle essenze degli animali selvatici è stata per me una vera e propria sorpresa! Ha aperto la mia coscienza ad un altro livello di consapevolezza del potenziale di guarigione della natura. Quindi sono molto grata a Daniel Mapel per il suo contributo nel campo dei rimedi vibrazionali.
Durante una recente intervista Daniel afferma che il primo beneficio di questi rimedi è quello di instaurare un senso di connessione con l’energia animale, in modo che si possa veramente approfondire la relazione con il mondo naturale.
Questi sono preparati molto efficaci soprattutto in tutti i casi in cui l’individuo si trovi ad attraversare un momento difficile nella vita di relazione, nella vita lavorativa ed economica, nei momenti di transizione e cambiamento, per implementare le risorse e potenziare l’autostima.
Inoltre queste essenze sono di particolare importanza quando si senta di non aver superato un determinato trauma, grande o piccolo che sia. Soprattutto i traumi dell’infanzia. Daniel Mapel infatti è un cousellor che ha lavorato molti anni come consulente privato, specializzandosi nel lavoro condotto su adulti, vittime di abusi nell’infanzia.
Molti eventi possono causare in seguito razioni traumatiche nella vita di una persona e questo dipende da come la persona li ha vissuti. Oltre ai traumi più gravi, come gli incidenti, le ferite fisiche, gli abusi fisici, sessuali o psichici, ecc. ci sono eventi che le persone normalmente vivono come non-traumatici, che quelle più sensibili percepiscono come traumatici. Quindi molto dipende dal grado di sensibilità di una persona. Infine ho riscontrato moltissimi casi positivi di utilizzo delle stesse essenze per accompagnare le persone nel processo di liberazione dalle dipendenze (fame nervosa, dipendenza da sostanze, dipendenza afferiva, ma anche bulimia, anoressia, ecc...)

Inoltre questi rimedi possono essere utilizzati per sostenere le persone che attraversano momenti difficili nella propria vita, come la perdita di una persona cara, un abbandono o una separazione, un cambiamento radicale, ma anche tutte quelle trasformazioni che creano disagio soprattutto a livello emotivo.
Infine, come sostegno per chi si trova in situazioni di difficoltà economica, come ultimamente succede più spesso, con essenze per sostenere la fiducia nell’abbondanza dell’universo, che forniscono la speranza e la fede che saremo sempre aiutati.

Presenterò le essenze degli animali selvatici e le essenze dei fiori australiani e vi racconterò dei molti casi interessanti riscontrati usando queste meravigliose essenze.

PROGRAMMA DEL CORSO SUI FIORI AUSTRALIANI

* La floriterapia australiana.
* Le combinazioni e le essenze singole.
* Come preparare e assumere le essenze floreali australiane.
* Analisi dettagliata di alcune delle più importanti essenze floreali australiane.
* Le essenze per i casi di emergenza.
* I rimedi per il drenaggio emozionale.
* Come abbinare i rimedi fitoterapici con le essenze floreali.
* La gestione dello stress.
* L’infertilità e le problematiche femminili.
* Le difficoltà di apprendimento.
* I rimedi per riattivare l’energia.
* La sessualità ed i traumi sessuali.
* L’utilizzo delle essenze floreali per i problemi di pelle.
* Presentazione di alcuni casi di studio.
* Analisi di alcuni casi di studio.
* La sessione di consulenza ed il rapporto con il cliente.

* Bibliografia

DURATA DEL CORSO: 2 giornate (domenica 29 maggio e domenica 19 giugno)
ORARI: dalle 10:00 alle 18:00
COSTO complessivo del corso: € 100,00 più tessera associativa € 10,00

Carla Fiori
Da oltre 10 anni si occupa di promuovere e diffondere l’uso dei rimedi vibrazionali in Italia, in particolare le essenze floreali australiane e quelle degli animali selvatici di Daniel Mapel. Dopo aver completato la sua formazione con Ian White, il padre della floriterapia australiana, e aver seguito gli insegnamenti di Daniel Mapel, ha fondato l'associazione La Vie En Rose, che ha lo scopo di promuovere e diffondere la conoscenza dei rimedi floreali e vibrazionali, oltre che di offrire un servizio di supporto e sostegno anche per chi non non se lo può permettere economicamente. Ha creato delle nuove essenze originali che sono attualmente in fase di sperimentazione.

Luogo 

I Sentieri del Vento
via Santa Marta 19
Milano
Lombardia
20123
Italia
02 7202 3205
http://www.isentieridelvento.com


Sala esposizioni e conferenze

Salone per lavori di gruppo

Salette per trattamenti individuali

 

   
 

Altre informazioni:

  Visite : 1116

Indietro

Prossimi Eventi

Dicembre 2019
L M M G V S D
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Estratti degli Eventi

I prossimi eventi

Raj trattamenti.png12 Dic 2019
CHANNELING E LETTURA DEI QUATTRO CORPI
Castaneda base 4.png14 Dic 2019
16:30 -
LA RICAPITOLAZIONE E IL SOGNO
Esseni movimento.png16 Dic 2019
18:30 - 21:30
ARTE DEL MOVIMENTO MEDITATIVO ESSENO
Energia alimenti base.png17 Dic 2019
18:30 - 20:30
L'ARTE DELLA NUTRIZIONE NELLA TRADIZIONE ESSENA